Vai al contenuto
Home » Giovani volontari

Giovani volontari

I giovani, a partire dai 17 anni compiuti, possono vivere un’esperienza lavorativa al Santuario per acquisire pratica in diversi servizi (Sala, Reception, Bar, riordino stoviglie e pulizia di ambienti, accoglienza, animazione liturgica…)

Si richiede un periodo minimo di permanenza di due settimane 

(con arrivo possibilmente al venerdì sera, inizio del servizio il sabato mattina e conclusione la domenica pomeriggio verso le 17)

È previsto un rimborso spese, vitto e alloggio. Modulo da completare e inviare per fare richiesta.

Una famiglia che mi ha accompagnato con semplicità

Nell’estate 2021 ho deciso di prestare servizio al Santuario. Sono stato accolto da un gruppo di persone che non mi hanno mai fatto sentire estraneo. Una famiglia che mi ha accompagnato con semplicità così come Sant’Anna ha accompagnato Maria. 

La mia giornata incominciava con il recitare le lodi e andare a messa poi iniziavo il servizio in cucina o in sala da pranzo con i pellegrini. Un lavoro che permetteva anche di parlare tra noi giovani volontari ma anche con gli ospiti: dagli appassionati della montagna ai gruppi di studenti che inauguravano il nuovo anno scolastico. Alla sera ci si ritrovava tutti insieme al bar. 

Appena arrivato a Sant’Anna, mi sono fermato qualche istante ai piedi della statua, mi hanno subito colpito le rughe scolpite in quel volto. Durante la settimana, guardando gli adulti che erano con noi, ho capito che in quelle rughe c’era anche la testimonianza di quanto avevano amato in passato e di come l’amore sia necessario oggi per accompagnare i più giovani come noi. 

Da questa esperienza ho portato a casa il desiderio di ricreare in ogni pezzo del mio quotidiano la dimensione di una famiglia che accoglie e accompagna. Così come è stato possibile farlo in un santuario a 2000 metri, così lo ricerco nella mia vita adesso.


Gabriele Pellegrino

logo